Shopping Cart

Non ci sono prodotti nel carrello.

Home » Il blog di SpaccioPannolini.net » Neo genitori quanto cambiano le abitudini di vita?

Neo genitori quanto cambiano le abitudini di vita?

MAMMA E PAPA’ DOPO LA NASCITA DEL PRIMO FIGLIO

CAMBIAMENTI NELLA VITA DI MAMMA E PAPA’ DOPO LA NASCITA DEL PRIMO FIGLIO

Diventare genitori spesso comporta trasformazioni che non tutti gli uomini e le donne riescono a comprendere fin dall’inizio.

Con la nascita del primo figlio, quelli che prima erano “solo” marito e moglie (o compagni) diventano poi anche padre e madre; ci si trova quindi a vivere situazioni nuove, mai affrontate prima e ciò crea inevitabilmente stress e ansia. Oltre a questo, ci si trova costretti a dividere il proprio tempo fra i vari ruoli (rispettivamente marito/padre e moglie/madre) adattandosi a nuovi ritmi di vita a tre che, di fatto, annullano il tempo libero da dedicare a se stessi. Infatti fino a circa 3 anni di vita del neonato tutta la giornata ruoterà intorno a lui, ai suoi orari, ai suoi bisogni ed alla sua salute; in questa prima fase il compito dei genitori è quello di proteggere la creatura dandogli un ambiente sicuro, sia dal punto di vista fisico che psicologico, attraverso il quale il bambino potrà cominciare ad affrontare il mondo. E se da una parte questa situazione dà ai neo-genitori una grande felicità e un forte senso di appagamento dall’altra li investe di una grandissima responsabilità, responsabilità che può diventare una fonte di tensione che pesa più della fatica fisica.

Fra madre e bambino a volte si crea un rapporto talmente forte che il padre tende a sentirsi escluso, quasi ad avere la sensazione di essere un “intruso”; nello stesso tempo la madre può sentirsi abbandonata, poco aiutata e trascurata. E’ quindi necessario trovare nuovi spazi per il rapporto marito/moglie con il giusto equilibrio nella nuova realtà a tre perché i neo- genitori devono prendersi cura non solo del neonato ma anche della loro relazione. Se la coppia non è realmente affiatata, il figlio che è stato messo al mondo potrebbe non essere il coronamento dell’amore della famiglia ma potrebbe diventare nient’altro che il collante che tiene uniti mamma e papà.

Condividi sui social!